Il Suregio

A) Origine e diffusione
Il Suregio, non è altro che un antico ibrido naturale tra il susino europeo (Prunus domestica) e il ciliegio dolce (Prunus avium), diffuso nelle regioni tra l’Emilia Romagna, la Lombardia e il Piemonte in particolare nell’Oltre Po pavese, nel piacentino e nel biellese, ma ormai naturalizzato un pò in tutta l’Italia.
Il Suregio è chiamato anche con il sinonimo di Ceresa di Spagna, ad indicare la sua probabile origine dalla Spagna. La pianta è stata per la prima volta identificata nelle zone di origine nel 1839.

B) Classificazione botanica
Ordine: Rosales

Famiglia: Rosacee

Come il Susincocco, anche il Suregio si può propagare solo per innesto su alcune varietà di ciliegio dolce o viceversa soltanto su alcune varietà di susino europeo. Di conseguenza il seme del frutto si presenta pressochè sterile.

C) Caratteristiche della pianta e del frutto
La pianta risulta essere molto rustica, quindi molto resistente alle avversità parassitarie, mediamente vigorosa e molto produttiva con la fruttificazione che avviene tra la fine di maggio e metà giugno.
Presenta dei frutti aventi una forma ovale o cuoriformi simili ad una ciliegia, talvolta sferoidali, molto simili ad una susina, di media grandezza e con un picciolo lungo alcuni centimetri di lunghezza.
La buccia presenta un colore dal viola al rosso vinaccia fino addirittura al nero a maturazione.
La polpa è di colore rosso scuro (come una ciliegia) quasi nera a maturazione, di sapore dolce, priva dell’acidità sotto la buccia come nelle susine, molto succosa, saporita e aromatica che ricorda vagamente entrambe le specie da cui proviene.

D) Utilizzazione
I frutti maturano tra metà giugno e gli inizi di luglio e possono essere utilizzati per il consumo fresco, per la preparazione di marmellate e confetture, per distillati e per l’essiccazione.

BIBLIOGRAFIA:
1) Galbusera Bianca, 2005. Oasi di biodiversità – Frutta antica. Rovagnate (LC).

2) Viridia, 2004. Foto Ceresa di Spagna. Archivio foto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...